Ricerca

Analisi culturale dei Distretti Famiglia

La ricerca è centrata sull'analisi morfogenetica della progressiva istituzionalizzazione dei Distretti famiglia e costituirà un materiale di studio e analisi per riflessioni future e momenti formativi a disposizione dei soggetti coinvolti nella certificazione familiare territoriale.

Si focalizza sull'analisi della politica pubblica dei Distretti famiglia, in particolare sotto il profilo culturale. La domanda che sta alla base della ricerca pone l'attenzione sulla connessione tra la cultura distrettuale emergente e le identità collettive, in particolare se la prima possa generare identità territoriali collettive.

Si declina in 4 parti:

  1. processi di costituzione ed emergere di un'identità distrettuale capace di orientare esperienze ed azioni dei membri-costituenti;
  2. analisi di output e di risultati dei Distretti: verranno analizzati gli esiti della trasformazione culturale sull'operatività dei Distretti;, in termini di output della politica (prodotti realizzati dalle attività di implementazione della politica) e risultati (se e come il Distretto ha elaborato una cultura di governance comune).
  3. identificazione dei punti di forza e di debolezza attuali, articolata su più livelli (dai processi di catalizzazione e aggregazione tra , a quelli di promozione e generazione delle risorse, a quelli di creazione di cooperazione e reciprocità responsabile, a quelli di creazione di legame e capitale sociale);
  4. elaborazione di suggerimenti per un'analisi di rete più avanzata e per modalità di sostegno alla costruzione della cultura del Distretto. La riflessione in questa parte sarà sostenuta dal confronto, con un esperto di network analysis, sugli strumenti utilizzati per la valutazione strutturale dei Distretti nell'ottica di suggerire i punti di forza e debolezza della cultura dei Distretti.

La ricerca prevede anche la realizzazione di un focus-group all'interno di ciascun Distretto per comprendere se, e in che modo, si sia costituita un'identità territoriale che identifica il processo.

È realizzata con il coinvolgimento dell'Università di Bologna e dell'Università di Verona in quanto l'analisi rappresenta un approfondimento della ricerca realizzata in precedenza dalle medesime Università.

Agenzia per la Famiglia